Pigrizia secondo atto

Cari adepti è finalmente terminata la stesura dell’aggiornamento all’opera summa della pigrizia in salsa italiana, un vero Bignami dell’investitore pigro.

L’aggiornamento rende sempre più difficile al lettore avveduto di cadere nei tranelli del risparmio gestito, delle banchette inefficienti coi loro prodotti brutta copia degli indici globali che il buon John “Jack” Bogle ideò nel lontano 1975.

Con oltre 50 nuovi portafogli, linee guida e algoritmi sempre più completi, chi approccia l’investimento mobiliare da persona con poco tempo e altre attività da seguire, troverà tutti gli strumenti necessari alla bisogna.

I nuovi capitoli si focalizzano sugli ETF spiegandone meglio la natura e le tipologie, sulla rendita e sulle descrizioni di portafogli proposti dai migliori investitori professionali, oltre ad altri già familiari a chi bazzica da queste parti come il Cotton club, il Crypto sloth e l’Absolute Gold.

Una ulteriore sezione introdurrà i fondamentali indicatori di mercato noti come CAPE e ERP, oltre a mettere in guardia dai soliti discorsi distorti del gatto e la volpe finanziari che troppo spesso appaiono sui giornali di finanza “altolocati”.

Insomma non vi resta che ordinare e leggere il testo!!!

Buy now!

Compra il libro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.