Un’autostrada di gain

Autoroute-A7-A9-2

Cari adepti torniamo ad occuparci di Atlantia e della sua controllata Autostrade per l’Italia. Il caos è continuato in questo anno e mezzo di balletti politici inconcludenti quanto depressivi per azioni e bond, tra minacce di revoche e schiarite sempre però limitate.

Mentre sulle azioni non ci sbilanciamo, possiamo chiaramente indicare nei bond della società un affare ormai sicuro dopo la disfatta grillina alle ultime regionali. Fortemente indebolita la componente più radicale dell’esecutivo, nonostante i downgrade delle agenzie di Rating, stiamo tranquilli che tutto andrà per il meglio, con eventualmente un’entrata di Cassa depositi e prestiti nel capitale della società ASPI tramite la controllata f2i dedicata alle infrastrutture. Insomma un pasto gratis, almeno finché dura visto che l’unico bond taglio 1k scadenza 2023 è rapidamente salito dai minimi di 90 toccati solo pochi giorni fa verso un più idoneo 97-98. Se tutto andrà per il meglio il bond può ben arrivare oltre 100, fino a toccare i 102. Hurry up dunque! No fear to gain !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...