La curva dai sinistri presagi ?

atlas_BkdoSzHmQ@2x

 

Cari adepti eccoci oggi ad esaminare un’altra profezia di anal-isti iettatori (gli amerikani direbbero doomsayers): la curva dei rendimenti dei buoni del tesoro americano si è invertita, QUINDI la recessione è alle porte. Non ci avete capito niente ? Perfetto, era proprio quello che volevano questi loschi figuri perché spinti dalla paura gli affidiate (sbagliando) i vostri sudati danari.

Ma andiamo a vedere cosa è successo e perché. In pratica i titoli a breve scadenza  americani (diciamo 3 o 6 mesi) oggi rendono di più di quelli che scadono tra 10 anni o più. Una cosa molto strana visto che in genere per scadenze più lunghe viene richiesto un rendimento maggiore dovuto al maggior rischio intrinseco di una maggiore durata del prestito come sanno tutti quelli che sottoscrivono mutui.

Ebbene generalmente questo effetto può essere indotto da una prossima recessione che possa generare un rallentamento dell’economia e quindi minore inflazione ovvero tassi più bassi per una politica espansiva della banca centrale.

Ma non è detto che sia così anche considerando le sempre nuove diavolerie inventate dalle Banche Centrali in giro per il mondo per ravvivare l’economia: operazioni twist, LTRO, Quantitative Easing etc. etc. hanno profondamente distorto la curva dei tassi con operazioni mai tentate prima. In particolare i buoni rendimenti offerti dai treasury USA a differenza di quelli europei hanno creato scompiglio, quindi molto meglio prendere un bel treasury trentennale ed hedgiarsi (ossia coprirsi dal rischio cambio) che Bund coi rendimenti negativi. Questo ha fatto si che i buoni a lungo siano talmente richiesti da appiattire la curva, spinta sulle brevi dalla banca centrale che interviene direttamente sulla definizione dei valori su tale fase….

insomma è ancora presto per dire “recessione” oppure distorsione finanziaria pura e semplice. Intanto un bel ETF hedgiato a breve sui treasury USA potrebbe essere un bel consiglio di investimento. stante la penuria di rendimenti decenti su emittenti sicuri in area Euro…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...