Calma apparente

giudizio_universale_angeli_tubicini_annunciano_fine_dei_tempi_06

Attenzione cari adepti !!! Come più volte preannunciato su queste pagine le trombe dell’apocalisse stanno iniziando a suonare !!! Non ci lasciamo ingannare dalle quotazioni calme, dai btp in risalita, dallo “spread” che si assesta, dalla “pace” UE-Italia….

Le tigri di carta della politica stanno per essere schiacciate dai mercati potenti e impauriti che si sono accorti solo ora della terribile verità: ampi e prolungati “gonfiori” e iper-valutazioni senza senso che ora iniziano a presentare il conto. Se basta un qualche leggero aumento dei tassi per scatenare vendite a rotta di collo nella borsa di New York….

ecco frotte di  anal-isti e cul-sulenti impauriti telefonare ai loro clienti con bavetta ansiosa e proporre “convenienti” switch su fondi iper-sicuri che rendono sicuramente il -2% annuo tasse escluse….

Ma a parte che si trattava di facile previsione (vedi qui e qui ) ora si tratta semplicemente di mettere il pilota automatico del CAPE ratio e aspettare ben altri draw down e ben altri ribassi e occasioni. Già vediamo quotazioni interessanti specie nel settore REIT e Retail ma ancora il pessimismo potrebbe fare facile presa su un mercato sottile come una sottiletta craft e quindi estremamente variabile e umorale….

All’oracolo invece sembra di capire che a parte la recessione CERTA per la fase di ciclo ormai matura, per quanto riguarda i tassi d’interesse vista la variabile demografica e altri fattori come la bassa inflazione endemica dovuta alle tecnologie (eccesso di offerta ed estrema facilità di trovare alternative economiche) i tassi di interesse non potranno andare tanto su ne a destra ne a sinistra della sponda atlantica. probabile quindi un assestamento sul 3,5%-4 al massimo che rende APPETIBILI investimenti a cedole fisse o quasi, anti-ciclici e da domanda anelastica. Stiamo parlando proprio di medicinali, case di riposo, mattone assortito e utility energetiche già più volte segnalate.

Incassiamo un 2018 a questo punto dichiaratamente negativo consci dello scampato pericolo ed entriamo a testa alta nel nuovo anno scarichi di titoli ribassisti e pronti a stracciare tutti i Benchmark !!

Ad maiora !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...