La scrofa si fa ancora interessante

cinta-senese

Ebbene eccoci nel nuovo anno 2018 !

I primi giorni di contrattazione sono stati particolarmente spumeggianti con ampi rialzi dell’azionario, sempre più sopravvalutato nel suo volo di Icaro verso vette irrazionali.

Giusto per dare un’idea il CAPE ratio dello S&P 500 americano ha toccato la cifra stratosferica di 33,5. Parliamo di un valore superiore alla bolla del 1929 (32,6) e che è stata maggiore solo durante la dot.com bubble del 2000. In pratica siamo alla quasi follia.

Vediamo quindi di barcamenarci nelle poche occasioni rimaste. Ci sarebbe il bond Astaldi senior 2020 che viste le difficoltà societarie è stato un bel gain per i prodi che hanno saputo cogliere l’attimo, ma trattandosi di una obbligazione ad alto rischio e con tagli minimo 100K  può rappresentare un impiego solo per detentori di grosse cifre (2 Milioni almeno) o folli giocatori di casinò.

Interessante invece la scrofetta senese Zero Coupon 2029. Le paure nelle elezioni italiche hanno visto il titolo precipitare velocemente sotto area 140 con rendimenti molto molto interessanti oltre il 3% netto. Certo si tratta di un titolo molto lungo e il rischio Italia è forte, ma intanto iniziamo a metterlo in Watch list. Non si sa mai che qualche sanguinaccio stagionato ci faccia compagnia anche nel 2018! Go scrofa Go !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...