L’orso è arrivato

Carissimi adepti dopo mesi e mesi di incessanti rialzi le nuove condizioni economiche hanno iniziato a pesare sui listini arrivati a livelli pazzi e sempre più spinti. Ecco allora la FED che stringe sui tassi, la guerra, l’inflazione, la caduta economica, le nuvole all’orizzonte, il caldo eccezionale e chi più ne ha più ne metta. Gli anal-isti sono come al solito divisi: chi vede un pronto rimbalzo e chi invece mesi neri con crollo storico dei listini. Ecco giunto il momento della vita, quello perfetto per non lasciarsi impressionare e costruire con pazienza gain stellari.

Nei prossimi mesi assisteremo al redde rationem: crollo che si amplifica o ripresa repentina ? Nessuno può saperlo. Solo il meticoloso lavoro di acquisto sulle debolezze e la continuità dell’operatività potrà salvarci dagli stati emozionali quanto mai incostanti di Mr. Market.

Rimangono sempre validi i consigli su asset decorrelati, anti inflattivi, anti ciclici e differenziati.

Faites vos jeux!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.