In fuga

Carissimi adepti sembra ieri quando ai primi di marzo riuscivo finalmente a prendere una pausa da tutto e da tutti e con un trolley pieno di libri di economia, finanza e investimenti mi recavo in una Sperlonga semi deserta per iniziare un’opera che da tempo mi ronzava per la testa: velocità di fuga.

il tema del libro era estremamente difficile da trattare ma soprattutto inesplorato e finora senza risposta: una risposta individuale, vincente e ambiziosa al declino inesorabile del Paese.

Un percorso lungo e tortuoso verso la vetta: dapprima una presa di coscienza della decadenza attraverso le pubblicazioni internazionali, delle sue cause reali e della sua ineluttabilità, quindi l’apprendimento di nuovi strumenti e nuovi modi di pensare, quindi l’esplorazione delle discipline dell’investimento e della finanza personale, fino ad arrivare al fisco e alle pensioni. Il tutto condito da storie narrate che mescolano una comicità sarcastica all’amarezza della realtà.

Un libro olistico e forse per questo così impegnativo.

Ad ogni modo, la fatica è terminata. Velocità di fuga è finalmente on line e presto sarà possibile ordinarlo anche in formato ebook.

Enjoy!

Velocità di fuga: Scampare al destino di un Paese in declino permanente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.